Inizio pagina Salta ai contenuti

Unione dei Comuni del Miranese

Città Metropolitana di Venezia - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

News

Errore caricamento immagine.

MIRANO, attivato il controllo elettronico dell’accesso alla ZTL in via Dante Alighieri


Da lunedì 15 maggio 2017 sarà attivato il sistema dei varchi elettronici in via Dante Alighieri a Mirano per il controllo degli accessi alla Zona a Traffico Limitato (ZTL di via Parauro, via Miranese, via Vittoria e via Dante Alighieri) per i veicoli ingombranti di lunghezza superiore a metri 7.

L’installazione e l’attivazione del sistema di controllo elettronico degli accessi sono state autorizzate dal del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il sistema è indicato dai segnali stradali previsti dal Codice della Strada.

Sempre a partire dal 15 maggio è prevista una fase di pre-esercizio che durerà 30 giorni, fino al 15 giugno 2017. In questo periodo la Polizia Locale effettuerà i previsti controlli e sarà a disposizione per dare informazioni.

All’interno della ZTL la circolazione è vietata ai veicoli con lunghezza superiore a metri 7 tutti i giorni, dalle ore 0 alle 24 (come stabilito dall’ordinanza del Comune di Mirano n. 72/2016), con esclusione dei veicoli dei frontisti e residenti debitamente autorizzati, dei mezzi di trasporto merci per le attività di vendita al minuto e le attività economiche interessate alla viabilità in oggetto debitamente autorizzati, dei mezzi di trasporto pubblico, dei mezzi di trasporto scolastico, di raccolta RSU e Differenziata, di emergenza e soccorso, militari e delle forze di Polizia.

Tutti i veicoli di proprietà o in uso ad imprese esercenti servizi pubblici essenziali (trasporto pubblico, scolastico, di raccolta RSU e differenziata, di emergenza e soccorso, militari e delle Forze di Polizia) nonché veicoli al servizio di persone invalide saranno inseriti nella registrazione degli autorizzati previa comunicazione del numero di targa.

I veicoli esclusi dal divieto di circolazione devono richiedere l’autorizzazione al transito utilizzando la modulistica per deroghe, come indicato nella “Disposizione attività Zona a Traffico Limitato. Regolamentazione attività di gestione ZTL”.

Sono disponibili tre diversi moduli per richiedere l'autorizzazione (sulla pagina Modulistica, nella sezione Servizi On Line di questo sito):

Modulo A per autorizzazioni con validità’ annuale o temporanea, consentita per:

Veicoli di proprietà o in uso esclusivo ai residenti anagrafici e domiciliati con disponibilità di aree o rimesse private;
Veicoli di proprietà di frontisti o ditte terziste con motivate esigenze di accesso alla ZTL;
Veicoli attrezzati per la rimozione stradale;
Veicoli appartenenti a titolari di attività commerciali che hanno la sede dell’azienda all’interno della ZTL;
Veicoli di imprese artigianali o assimilate che devono operare all’interno della ZTL (cantieri edili/stradali, ecc.) con richiesta di accesso giornaliero o valido per più giorni per comprovate esigenze di lavoro;
Veicoli che devono effettuare trasporto di merci o traslochi all’interno della ZTL;
Veicoli per il trasporto valori interno alla ZTL;
Veicoli adibiti al trasporto, ritiro o consegna di pasti per mense o comunità e a domicilio;
Veicoli che per motivate esigenze devono accedere alla ZTL.

Modulo B per gli utenti che hanno necessità di transitare occasionalmente nella Z.T.L. (devono comunicare preventivamente il transito).

Modulo C per comunicare l’avvenuto transito qualora non sia possibile presentare preventivamente la richiesta, per comprovata urgenza o altre motivazioni documentabili (presentare entro le 48 ore successive al transito).


In questa area, inoltre, con ordinanza del Comune di Mirano n. 42/1994 è vigente il divieto di transito, per i mezzi di massa complessiva superiore a 3,5 t. con esclusione dei mezzi come in premessa indicato. 
In relazione alla presenza di due provvedimenti di divieto distinti nella stessa area di limitazione della circolazione, istituiti rispettivamente per massa del veicolo e lunghezza del veicolo (ZTL), verrà rilasciata un’unica autorizzazione in deroga nel caso che il veicolo superi entrambi i limiti.

La gestione del sistema dei varchi elettronici nel territorio è gestita dalla Polizia Locale dell’Unione dei comuni del Miranese, alla quale rivolgersi per informazioni: la sede è in via Belvedere n. 6 a Mirano, aperto a lunedì a sabato dalle 9.00 alle 12.00, numero verde 800 316 323, polizia.locale@unionemiranese.gov.it .

 

ALLEGATI:

-determina 177/2017

-ordinanza 72/2016 del Comune di Mirano


Data ultimo aggiornamento: 15/05/2017
Villa Belvedere - via Belvedere 6, 30035 Mirano
NUMERO VERDE 800 316 323 - FAX 041 432902
PEC: unionedelmiranese.ve@pecveneto.it