Inizio pagina Salta ai contenuti

Unione dei Comuni del Miranese

Città Metropolitana di Venezia - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

News

Errore caricamento immagine.

Acquistati tre nuove Alfa Romeo Giulietta per la Polizia Locale



L’Unione dei Comuni del Miranese ha acquistato tre nuovi autoveicoli Alfa Romeo Giulietta 1600 allestiti per l’infortunistica stradale, che andranno in dotazione alla Polizia Locale.
La spesa complessiva, che comprende anche l’allestimento delle auto con barra led, radio, kit infortunistica e altro, è stata di 57mila euro.

Con l’arrivo delle tre Giulietta si conclude il piano di rinnovo e ristrutturazione del parco mezzi della Polizia Locale, che è formato da n. 19 veicoli (così suddivisi: n. 3 furgoni interamente allestiti per il servizio di infortunistica stradale, n. 1 furgone per il trasporto persone e cose, n. 2 autovetture con cella, n. 11 autovetture per il servizio di polizia stradale, n. 2 autovetture civetta) e da n. 4 moto Aprilia 650. Tutti quelli già in dotazione sono stati revisionati e accessoriati, ove necessario, con nuove attrezzature ed apparecchiature.

Inoltre, con una spesa di 46mila euro, sono stati acquistate nuove radio ricetrasmittenti installate in tutti i mezzi e n. 39 radio portatili per il personale di Polizia Locale. Le nuove radio sono collegate alla rete unica di radiocollegamento per la sicurezza locale della Regione Veneto, realizzata con tecnologia TETRA. Questa piattaforma regionale, completamente digitale, permette all’Unione di lavorare in forma indipendente e, in caso di necessità, consente il trasferimento delle comunicazioni alle altre amministrazioni della Regione. TETRA permette agli operatori di essere continuamente in contatto con la centrale operativa, garantisce la riservatezza delle comunicazioni e assicura l’interoperabilità tra le diverse organizzazioni e con gli altri sistemi di emergenza.

Per questi motivi l’Unione sta per attrezzare tutta la Protezione Civile dei sei Comuni con le stesse radio in piattaforma TETRA, che saranno collegate con un’unica centrale operativa.

La crescente attenzione dell’Unione del Miranese per la Protezione Civile è dimostrata anche dall’acquisto, effettuato nell’anno 2016, di apparecchiature e attrezzature specifiche per questo servizio per una spesa complessiva di ben 54 mila euro. Per questa spesa l’Unione ha già ottenuto un cofinanziamento del 50% dalla Regione Veneto.


Data ultimo aggiornamento: 03/05/2018
Villa Belvedere - via Belvedere 6, 30035 Mirano
NUMERO VERDE 800 316 323 - FAX 041 432902
PEC: unionedelmiranese.ve@pecveneto.it